Intuitive eating

L’Intuitive Eating accompagna la persona verso scelte alimentari consapevoli.

È un approccio non prescrittivo che si basa sul paradigma HAES.

Sono oltre 120 gli studi scientifici che parlano dell’intuitive eating come un percorso efficace per raggiungere un comportamento spontaneo e di benessere con cibo, peso e corpo.

La cultura della dieta influisce negativamente sulla nostra relazione con il cibo e con l’immagine corporea. Sensi di colpa, diete restrittive, momenti di perdita di controllo e conflitti con lo specchio sono il frutto di una serie di comportamenti disfunzionali che gettano le radici proprio in una dieta

Grazie ai 10 principi dell’Intuitive Eating, che pian piano vengono introdotti lungo il percorso in virtù dei bisogni e della personalizzazione, si impara a comprendere le dinamiche che governano il nostro comportamento alimentare. Prendere consapevolezza è il primo passo per fare scelte libere e autentiche e per coltivare, tramite il cibo, tutti i bisogni umani; compreso quello più importante di tutti: IL PIACERE.

I riferimenti degli studi scientifici sull’ Intuitive Eating di  Evelyn Tribole